Il Museo di Castiglione

Il finanziamento erogato dalla Regione Calabria ha permesso l'elaborazione e la conseguente realizzazione di un progetto, avviato nel 2006, che garantisse una migliore fruizione del sito archeologico di Castiglione di Paludi.
Tale progetto è stato realizzato dall'Amministrazione Comunale di Paludi e dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria ed è stato elaborato dagli archeologi che hanno lavorato alle indagini di scavo, allo studio dei materiali, alla ricerca scientifica sul sito.
La masseria ubicata sulla porzione centrale del Pianoro Nord di Castiglione, già parzialmente restaurata, ha subito una nuova, completa ristrutturazione, diventando il punto di riferimento turistico e scientifico di quanti vogliano visitare il suggestivo sito archeologico.
I locali ubicati al pianterreno ospitano un piccolo museo articolato in tre sale che illustra la storia del sito e le scoperte ivi effettuate mediante i reperti esposti ed una serie di pannelli didattici. Al piano superiore sono state realizzate una sala conferenze ed una sala di lavoro. Nel corpo di servizio adiacente si sono ricavati i magazzini per il deposito e lo studio dei reperti, una foresteria con alloggi e servizi per gli archeologi.
I visitatori hanno, così, un quadro sintetico ma chiaro della cultura materiale, degli scambi commerciali, dei rapporti e delle capacità tecniche, costruttive e militari delle popolazioni insediate in quest'area del territorio calabro a partire dall'età protostorica (IX-VIII sec. a.C.) sino ad età ellenistica (III sec. a.C.).

Museo

Museo

Pianoro Nord

Pianoro Nord

 

 

COMUNE DI PALUDI - Piazzale Francesco Epifanio Salatino n. 1 - 87060 Paludi (CS)
Tel. 0983.62029 - Fax 0983.62873
Partita IVA: 00364800789

 

Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.079 secondi
Powered by Asmenet Calabria